Notizie

Bookmark and Share

I bimbi protagonisti del presepio vivente di Asiago
Un'Epifania con la giusta atmosfera, grazie alla rappresentazione della Scuola Materna Regina Margherita

I bimbi protagonisti del presepio vivente di Asiago
 | In questi giorni d'inverno senza neve sull'Altopiano non è comunque mancata l'atmosfera del Natale e dell'Epifania. Una scenografia che, pur dovendo fare a meno del bianco manto nevoso (in arrivo forse per domani, 5 gennaio), è stata resa possibile dalle luci dei negozi e dei mercatini, dai tanti Babbi Natale e dalle renne, ma anche grazie al Piccolo Presepio Vivente allestito nel giardino della Scuola Materna Regina Margherita di Asiago.

C'è una particolarità che rende diverso questo presepio vivente da tutti gli altri: gli interpreti in costume che lo animano sono soprattutto bambini, gli stessi bimbi dell'asilo di Asiago che si muovono tra le casette di legno, offrendo frutta e dolci ai visitatori, portando di qua e di là stoffe e oggetti di legno, accudendo le pecorelle e gli altri animali, facendo visita alla capanna dove è nato Gesù.

La Scuola Materna di Asiago è un'istituzione storica che festeggia quest'anno i suoi 110 anni di vita. In oltre un secolo l'asilo del capoluogo altopianese ha visto passare migliaia di bimbe e di bimbi nelle proprie aule e l'impegnativa organizzazione del Piccolo Presepio Vivente fa parte di questa celebrazione.

Genitori dei bimbi e altri volontari si sono impegnati nella costruzione del villaggio, abitato dagli attori in costume che si adoperano nei diversi mestieri: dal panettiere al falegname, dal pastore al venditore di spezie. L'unicità che salta subito all'occhio del pubblico è data da questi piccoli figuranti, perfettamente calati nella loro parte di personaggi di una Palestina d'altri tempi che, proprio per l'eterno gioco di bimbi, si divertono nel fare e disfare le cose, orgogliosi di attirare l'attenzione e di conquistare sorrisi ammirati.

L'iniziativa, sostenuta con forza dal presidente dell'istituzione, il Cavalier Giovanni Lamonaca, ha coinvolto qualche decina di persone, tra le quali spicca l'impegno e la passione di Gerardo Rigoni, giornalista e consigliere dello stesso asilo asiaghese, che ha trovato la piena collaborazione di un gruppo di volontari, spendendo con essi molte ore di lavoro per ottenere l'ottimo risultato che è sotto gli occhi di tutti.

Oltre che per celebrare degnamente le feste del Natale, il Piccolo Presepio Vivente costituisce una buona occasione per la raccolta di fondi da utilizzare per gli interventi di manutenzione dell'edificio dell'asilo. Per questo motivo, lo scrittore e storico altopianese Giancarlo Bortoli ha dato alle stampe un piacevolissimo libretto che raccoglie una trilogia di brevi racconti dell'infanzia asiaghese, distribuito al pubblico in cambio di un piccolo contributo in denaro.

Fabrizio Höllar

(Foto If Asiago - Servizio Video Professional)


Video


Eventi

Webcam

Webcam Altopiano di Asiago 7 Comuni

Centri fondo

I centri fondo di Asiago 7 Comuni

Comprensori sciistici

I comprensori sciistici di Asiago 7 Comuni

Le malghe
Alpeggi e pascoli
Le malghe nell'altopiano di Asiago 7 Comuni

Raccolta funghi
Specie e normative
I funghi, i permessi di raccolta, e la normativa nell'altopiano di Asiago 7 Comuni

Racconti storici
di Giancarlo Bortoli
Giancarlo Bortoli

La Rogazione
Il giro del mondo
La Grande Rogazione

Asiago7Comuni TV






Seguici su YouTube

Seguici su Twitter


L'altopiano di Asiago 7 Comuni: Asiago, Canove, Camporovere, Cesuna, Conco, Enego, Foza, Gallio, Lusiana, Mezzaselva, Roana, Rotzo, Sasso, Stoccareddo, Tresché Conca
LE ATTIVITÀ COMMERCIALI E I SERVIZI PER TURISTI E RESIDENTI IN COLLABORAZIONE CON

Asiago Dove