Notizie

Bookmark and Share

Marciabianca 2013: "Un’edizione da non dimenticare!"
Le parole dell’assessore allo sport di Enego Davide Dalla Costa cuore ma anche braccio dell’evento.

Marciabianca 2013: "Un’edizione da non dimenticare!"
 | I riflettori si sono spenti ed il sole, quasi per ironia della sorte, è tornato a splendere sulla Piana di Marcesina in quel di Enego. Domenica con il successo dei campioni del mondo master Cristian Zorzi e la canadese Nancy Burden, è andata in archivio la Marciabianca 2013 che ha festeggiato il suo 41° anno di vita. Tanti i ricordi che rimarranno impressi nella mente di organizzatori e partecipanti, pensieri riassunti nelle parole dell’assessore allo sport di Enego Davide Dalla Costa che con questa edizione chiude, si spera solo temporaneamente, la sua esperienza a guida dello staff organizzativo vista la tornata elettorale che a maggio interesserà il comune di Enego.
«Un’edizione – spiega il titolare del referato allo sport e turismo - che dal sottoscritto, difficilmente verrà dimenticata per molteplici motivi che posso riassumere con l'incubo di un secondo "annullamento" consecutivo ancora per causa maltempo ma rispetto al 2012 per una situazione diametralmente opposta ovvero per troppa neve!
Ed ancora per il gruppo splendido di concorrenti canadesi, che ci hanno promesso di ritornare ad Enego e ci hanno manifestato il grande apprezzamento per la gara e per la bellezza dei luoghi. Un’edizione che ricorderò anche per la festa all’arrivo riservata dell’ultimo concorrente accolto come con vincitore e per quel signore classe 1933 di Torino che all'ultimo km cade e rompe uno degli sci, non molla, si rialza e continua. La resa non era certo nel suo dna. Arriva a braccia alzate e taglia il traguardo. Non vi dico l'emozione provata, nel vedere l'abbraccio con la sua adorata mogliettina che da diversi minuti lo attendeva preoccupata.
Permettetemi poi di porre un po’ di ringraziamenti, fatti di vero cuore. Non finirò mai di ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutato a far ripartire la Marciabianca (non dimentichiamo che non veniva organizzata da 2 anni!): in primis lo staff di Studio RX tra cui Andrea Maroso, maestro nel guidarci e gestire al meglio questa avventura e Sergio Contin, l'instancabile direttore di pista Roberto Caregnato, l'insostituibile Gruppo Alpini di Enego guidato da Mauro Gabrieli, la Protezione Civile e l'Avis di Enego, il Centro Fondo per aver fatto l'impossibile nel preparare al meglio le piste con condizioni meteo proibitive, il personale delle motoslitte guidato da Mirco Guzzo, il coordinatore dei ristori Otello Frison ed i soccorritori Monte Lisser.
Ringrazio anche il mio braccio destro, Vincenzo Manfredi, subito pronto a tamponare qualsiasi urgenza e problematica logistica, il Comune di Grigno guidato da Tulio Stefani con i volontari del Gruppo Sisampa, Sci Club ed i Vigili del Fuoco di Tezze. Non dimentichiamo la segreteria con la paziente Elisa Marinelli sempre in prima linea, le "miss" Arianna e Roberta, che nonostante il freddo, con i loro sorrisi hanno riscaldato gli animi dei concorrenti all' arrivo
Grazie agli sponsor tutti, "linfa vitale" per l'Evento invernale più importante di Enego. Chiedo scusa se involontariamente non ho nominato qualcuno, a lavorare per la Marciabianca eravamo veramente in tanti! Non mi resta che elogiare tutti i concorrenti, eroi di quel 24 febbraio 2013 e rinnovare l'appuntamento alla prossima edizione del 2014.

Gian Augusto Fincato (www.comune.enego.vi.it)





Eventi

Webcam

Webcam Altopiano di Asiago 7 Comuni

Centri fondo

I centri fondo di Asiago 7 Comuni

Comprensori sciistici

I comprensori sciistici di Asiago 7 Comuni

Le malghe
Alpeggi e pascoli
Le malghe nell'altopiano di Asiago 7 Comuni

Raccolta funghi
Specie e normative
I funghi, i permessi di raccolta, e la normativa nell'altopiano di Asiago 7 Comuni

Racconti storici
di Giancarlo Bortoli
Giancarlo Bortoli

La Rogazione
Il giro del mondo
La Grande Rogazione

Asiago7Comuni TV






Seguici su YouTube

Seguici su Twitter


L'altopiano di Asiago 7 Comuni: Asiago, Canove, Camporovere, Cesuna, Conco, Enego, Foza, Gallio, Lusiana, Mezzaselva, Roana, Rotzo, Sasso, Stoccareddo, Tresché Conca
LE ATTIVITÀ COMMERCIALI E I SERVIZI PER TURISTI E RESIDENTI IN COLLABORAZIONE CON

Asiago Dove